Il campionato Primavera subisce una ristrutturazione e si sdoppia diventando Primavera 1, dove sono inserite quasi tutte le squadre di Serie A, e Primavera 2, divisa in due gironi comprendenti le altre di A escluse dal primavera 1 per ranking, Crotone e Cagliari, più le due neopromosse Spal, Benevento e le squadre partecipanti al campionato di Serie B. Si apre una nuova era con il Campionato Primavera 2017/2018, che non vedrà più i tre gironi classici con le squadre di Serie A e di Serie B a confronto per il titolo e che ha visto lo scorso anno la vittoria dell’Inter. La Primavera 1 a girone unico con 16 squadre e Primavera 2 in due gironi, ciascuno con 13 formazioni. Per quanto riguarda il Primavera 1 il torneo prenderà il via sabato 26 agosto 2017 e terminerà il 12 maggio 2018 (fine del girone di andata sabato 23 dicembre, prima di ritorno il 13 gennaio). Le squadre che partecipano al Campionato Primavera 1, la prima con questa nuova formula sono Atalanta, Bologna, Chievo, Fiorentina, Genoa, Hellas Verona , Inter, Juventus , Lazio, Milan, Napoli, Roma, Sassuolo, Sampdoria, Torino e Udinese. Alla conclusione del girone di qualificazione le prime due classificate passano al turno successivo dove attenderanno altre due formazioni, provenienti dagli spareggi tra 3ª-6ª e 4ª-5ª, così da giocare le semifinali andata/ritorno. La 3ª e la 4ª della classifica accederanno direttamente alle semifinali contro le prime 2 qualora la 5ª classificata accumulasse un distacco superiore ai 9 punti dal quarto posto. Le vincenti delle semifinali si affronteranno in campo neutro nella finalissima che assegnerà il titolo di Campione d’Italia per la categoria Primavera 1. La Primavera 2 sarà suddivisa in due gironi da 13 squadre (i 22 club di B più quattro di A). Ci saranno promozioni e retrocessioni che garantirà tre arrivi nel Primavera 1 ogni anno: due posti per le vincenti dei gironi e uno dopo playoff, consentendo dunque anche alle squadre di Serie B di sfidare le formazioni più blasonate nel Primavera 1. Le squadre che partecipano al Campionato Primavera 2 sono Benevento, Cagliari, Crotone, Spal, Ascoli, Avellino, Bari, Brescia, Carpi, Cesena, Cittadella, Cremonese, Empoli, Foggia, Frosinone, Novara, Palermo, Parma Perugia, Pescara, Pro Vercelli, Salernitana, Spezia, Ternana, Venezia, Virtus Entella.