Nella sede degli Ex Calciatori Hellas Verona, dentro al cuore del ‘Bentegodi’, è stata presentata questa mattina la Camminata Gialloblù, la corsa a scopo benefico già annunciata nelle scorse settimana e che prenderà il via domenica 30 aprile alle 9, con partenza proprio dallo stadio. Il percorso si svilupperà poi per tutto il centro storico di Verona, per concludersi nuovamente al ‘Bentegodi’. Presenti nell’occasione Roberto Speri (organizzatore della manifestazione), Nico Penzo, Alberto Bozza (assessore allo sport del Comune di Verona) e Daniele Guglielmini (amministratore delegato di Metano Nord), oltre a molti altri ex gialloblù come Pierino Fanna e Gigi Sacchetti. Con la quota di parecipazione, pari a 7 euro, si ricevono anche una maglia gialloblù firmata da Osvaldo Bagnoli, e un coupon valido agli Hellas Verona Store di via Cattaneo e Adigeo per avere 10 euro di acquisti omaggio ogni 50 euro spesi. Non solo, tutti i partecipanti potranno acquistare un biglietto per Hellas Verona-Vicenza del 1 maggio a soli 5 euro. Le parole dell’ex attaccante gialloblù Nico Penzo, intervenuto durante la conferenza: “E’ un evento aperto a tutti quelli che amano lo sport e il Verona. Ringraziamo quelli che hanno sostenuto questo evento, parte del ricavato sarà utilizzato proprio per finanziarele tante iniziative benefiche messe in atto dall’Associazione Ex Calciatori del Verona, speriamo partecipino tante famiglie e tifosi” Il commento di Daniele Guglielmini, amministratore delegato di Metano Nord, main sponsor dell’Hellas Verona e della Camminata Gialloblù: “Sono anni che gli Ex Gialloblù ci hanno contagiati con il loro entusiasmo, siamo orgogliosi di prendere parte a questa iniziativa. E’ un modo di manifestare la passione che abbiamo per lo sport”. Fonte: hellasverona.it