Prosegue, di giornata in giornata, il ‘Premio Sante Begali’, che da sette stagioni celebra il calciatore dell’Hellas Verona più corretto in campo in rapporto ai minuti giocati, dedicato alla memoria di una leggenda gialloblù. A prendere il posto di Francesco Benussi, premiato al termine dello scorso campionato, per ora è Federico Viviani, che nonostante il ruolo delicato è finora il meno falloso, con un solo cartellino giallo rimediato in 957 minuti giocati. Seguono a distanza ravvicinata Ionita e Siligardi.

‘PREMIO SANTE BEGALI’ – REGOLAMENTO
Vince il calciatore che:
non ha mai vinto nelle edizioni precedenti
ha giocato almeno metà delle partite
non ha mai ricevuto un’espulsione diretta
ha ricevuto meno ammonizioni in rapporto ai minuti giocati

‘PREMIO SANTE BEGALI’ – CLASSIFICA A FINE GIRONE DI ANDATA
1) Federico Viviani
2) Artur Ionita
3) Luca Siligardi
4) Filip Helander
5) Matteo Bianchetti
6) Juan Ignacio Gomez Taleb
7) Pierluigi Gollini
8) Evangelos Moras
9) Luca Toni
10) Samuel Souprayen.

Fonte: hellasverona.it