Le dichiarazioni dell’allenatore gialloblù, Andrea Mandorlini, rilasciate a margine dell’incontro organizzato da AIA (Associazione Italiana Arbitri) e Lega Serie A (con allenatori e capitani dei club: per i gialloblù, oltre a Mandorlini, era presente il capitano Luca Toni).

“Non ci sono grandissime novità per quanto riguarda questo incontro con gli arbitri, è andata bene. E’ stato comunque positivo, lavoriamo affinché ci sia più collaborazione da parte di tutti. Le polemiche del campionato? Siamo verso la fine, ci possono stare. Se questo è un torneo falsato? Non lo sarà mai per una sola valutazione sbagliata. Stranieri in Nazionale? E’ una situazione da sperimentare, anche se l’abbiamo già fatto in campionato. Sono più propenso per gli italiani, vediamo. Facciamo tanto per far crescere i giovani, dovremmo pesare più a loro, e poi chiamiamo gli oriundi”.

fonte: hellasverona.it