Il Lanciano giocherà il playout di serie B contro la Salernitana e di conseguenza il Livorno è ufficialmente retrocesso in Lega Pro. Lo ha deciso la seconda Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport che ha respinto il ricorso della Procura Generale del Coni e della Procura Federale FIGC contro la società abruzzese. Un ricorso dichiarato inammissibile e che mantiene inalterato quanto già deciso dalla Corte d’Appello FIGC il 14 maggio scorso.

Confermate anche le due giornate di squalifica per l’ex attaccante dell’Hellas Verona, Nicola Ferrari.