A Bitetto, incontro valido per la 6ª giornata della Serie A 2018/19, la squadra di Di Filippo cade davanti alle padroni di casa nonostante la superiorità numerica. Secondo ko consecutivo per le gialloblù. Vantaggio delle pugliesi al 37’ con Ceci, pareggio scaligero ad opera di Dupuy al 5’ della ripresa, 2-1 finale che porta invece la firma della neoentrata Pasqualini. PINK SPORT TIME-HELLAS VERONA 2-1. Marcatori: 37′ pt Ceci, 5′ st Dupuy, 36′ st Pasqualini. Pink Sport Time: Aprile, Quazzico, Di Bari, Ceci (dal 29′ st Marrone), Soro, Santoro, Vivirito, Piro, Pittaccio (dal 22′ st Pasqualini), Parascandolo, Petkova (dal 33′ st Strisciuglio). A disp.: Balbi, Montemurro, Cangiano, Novellino. All.: D’Ermilio. Hellas Verona: Forcinella, Veritti (dal 22′ st Manno), Ambrosi, Harsanyova (dal 1′ st Meneghini), Molin, Wagner, Bardin, Nichele, Baldi (dall’11’ st Pasini), Giubilato, Dupuy. A disp.: Fenzi, Goula, Campesi, Poli. All.: Di Filippo. Arbitro: Tchato (sez. AIA di Aprilia). Assistenti: Croce (sez. AIA di Nocera) e Ferraioli (sez. AIA di Nocera). NOTE. Ammoniti: Molin, Piro. Espulse: Piro per somma d’ammonizioni.