“Dobbiamo dare continuità ai risultati. L’obiettivo è sempre quello di vincere le partite e contro i gialloblù dovremo essere intelligenti, preparando al meglio la gara. L’Hellas Verona è una squadra che gioca a calcio, tutti partecipano al gioco offensivo, una compagine organizzata bene. Grosso lo ritengo un allenatore bravo e si vede la sua mano. All’andata abbiamo creato subito due palle gol, poi al primo contropiede ci hanno castigati – ha dichiarato Bepi Pillon al sito del club abruzzese alla vigilia di Pescara-Hellas Verona – Fattore ambientale? È uno stimolo in più per i ragazzi, per cercare di centrare tutti insieme l’obiettivo. Vogliamo raggiungere i playoff, per giocarci poi tutto negli spareggi. Il Pescara sarà una mina vagante per tutti, abbiamo delle caratteristiche che possiamo mettere in difficoltà qualsiasi squadra”.