Al Trapani serviva un’impresa contro il Pescara dopo la sconfitta (2-0) dell’andata all’Adriatico nella finale playoff.

Bastano 5′ alla squadra di Cosmi per riaprire i giochi grazie alla rete di Citro che fa esplodere lo stadio Provinciale. Ma il sogno Serie A si infrange al 12′ della ripresa per i siciliani quando Verre, con un gran gol da distanza siderale, beffa Nicolas e regala la promozione al Pescara di Oddo.