Nella tarda serata di ieri, Perugia e l’entourage di Samuel Di Carmine hanno raggiunto un accordo di massima per liberare l’attaccante classe 1988. Forte dell’accordo con entrambe le parti, l’Hellas Verona attende oramai solo l’ok del presidente Santopadre per annunciare il bomber