“Contro il Carpi, la convocazione di Gomez è un premio per lui dopo un’annata difficile. La squadra sta bene, abbiamo lavorato al meglio e sono tutti nelle migliori condizioni. La partita col Carpi? È da diverso tempo che ogni gara vale molto. La squadra è consapevole della situazione e del momento, non possiamo fare altro quindi che continuare sulla nostra strada. Dobbiamo solo pensare a quello che succede sul campo, isolandoci, la concentrazione deve essere massima – ha dichiarato Pecchia – Curva Sud aperta? Bella notizia per la città e per noi. Il club ha lavorato alla grande e ora tocca a noi. Sarebbe stato brutto non avere la loro spinta. Siamo padroni del nostro destino, zero calcoli, dobbiamo pensare così, testa bassa e pedalare verso la nostra meta. Contro il Carpi ci attende una partita non facile e dobbiamo mettere in campo tutte le energie che abbiamo. La squadra è carica e pronta per questa gara. Il rientro degli squalificati? A Chiavari avevamo qualche difficoltà ed oggi avere tutti a disposizione è un vantaggio non da poco. Davanti a tutto metto sempre il gruppo. È il gruppo che esalta il singolo. Benitez? Sono strafelice che abbia vinto. La Primavera si gioca i playoff domani? Un grosso in bocca al lupo alla squadra di Pavanel”