“Si ricomincia dopo un breve stop e ci attende contro il Crotone una partita importante, di un certo valore. Mi piacerebbe vedere lo stesso spirito visto in campo nelle ultime gare. Bessa non ci sarà perché squalificato, mentre Cerci non ci sarà perché non lo vogliamo rischiare. Petkovic dall’inizio? Vediamo. Sia lui che Matos sono in buone condizioni, Boldor invece deve recuperare la miglior condizione – ha dichiarato Pecchia – Affrontiamo il girone di ritorno con una maturità e consapevolezza diversa. Dobbiamo raccogliere il più possibile, pensando alla gara contro il Crotone. Il mercato? Per me è chiuso. Penso solo alla partita di domani ed ai giocatori che oggi ho a disposizione. Unico risultato domani? Vogliamo ottenere il massimo. Da Caceres a Boldor cosa cambia? Sono due giocatori diversi, che hanno in comune la voglia di andare al gol. Come sta vivendo Bessa questo momento? Daniel è un investimento importante della società, un giocatore che ha fatto bene l’anno scorso e anche quest’anno, dopo un avvio con qualche difficoltà. Lo vedo bene, peccato domani non averlo a disposizione. L’apporto del pubblico sarà fondamentale per raggiungere il nostro obiettivo”.