“Contro l’Avellino abbiamo fatto buone cose, altre meno. Venivamo da un punto conquistato nelle ultime due gare e oggi volevamo solo vincere. La vittoria poteva essere ancora più rotonda visto quanto espresso in campo, ma l’atteggiamento è stato giusto da parte di tutti e faccio i complimenti ai miei ragazzi – ha dichiarato Pecchia – Perché Gomez dal 1′? Juanito ha fatto una bella partita, è uscito solo perché non ne aveva più e per me resta un giocatore importante per questa squadra. La sfida di martedì sera a Ferrara? La Spal è una squadra di valore, che gioca bene, una gara che dovremo preparare al meglio. Cherubin? È un giocatore di esperienza e ci darà una mano, sono contento anche per l’esordio di Zaccagni e della 1ª in gialloblù di Troianiello. Il primato del Cittadella? Bisogna fargli i complimenti, si vede che sta facendo meglio di tutti gli altri. Cosa significa giocare bene? Vincere!”.