“Ho sempre creduto nella promozione diretta, anche nei momenti più difficili. È stata sofferta ma anche molto bella e meritata. Cosa ho chiesto a Setti per la prossima stagione? Dobbiamo ancora parlare del futuro. Chiudiamo la stagione e poi ripartiremo, dobbiamo ancora buttare giù il programma per la Serie A. Paura di essere esonerato? Ogni allenatore è sempre in bilico. Ho sempre sentito la fiducia del presidente e del direttore sportivo, quindi non ho mai avuto questo timore – ha dichiarato Fabio Pecchia a Radio Anch’io lo Sport – Serviranno tanti rinforzi o la squadra è già pronta per la Serie A? Faccio fatica a dirlo adesso. Saremo una neo promossa e non sarà facile. Se Pazzini resterà? Credo proprio di sì. È stato un giocatore determinante, non solo per i gol che ha fatto, anche perché ne avrebbe potuti fare di più. Ripartiremo da lui nella prossima stagione”.