“Contro la Fiorentina è una partita importante perché ci sono tre punti in palio. L’Hellas Verona rispetto all’esordio col Napoli è in crescita e voglio continui progressi da parte della mia squadra. In questi giorni abbiamo lavorato bene ed i veri riscontri li avremo domenica al Bentegodi. Kean e Lee? Sono in buone condizioni, sono due giocatori importanti, da valutare se dall’inizio oppure a gara in corso – ha dichiarato Pecchia – Pazzini? È a disposizione e può essere della gara. Per raggiungere il nostro obiettivo serve il miglior Pazzini, lui è e resta il nostro capitano. A Crotone l’ho inserito nel secondo tempo perché volevo vincere la partita. Il Pazzo deve fare 20 gol in Serie A, come ai tempi della Samp. Il nostro è un rapporto diretto e schietto. Ho gli strumenti per farlo rendere al meglio”.