”Sono andato un po’ oltre l’area tecnica ma senza offendere nessuno. Non mi era chiara una situazione e mi si è riaccesa la lampadina del gol che avevamo preso anche all’andata. L’abbiamo tenuta aperta ma dopo aver preso gol è diventata difficile. Ho visto e rivisto l’immagine di Koulibaly, c’è un ostacolo su Nicolas e un fallo su Caracciolo. L’episodio non mi è chiaro. Un episodio dubbio era capitato anche all’andata. Finita la partita però dobbiamo guardare avanti, con rammarico ma anche la consapevolezza e l’entusiasmo giusto per il girone di ritorno nel quale proveremo a centrare il nostro obiettivo. Io sono pro VAR: aiuta nella gestione della gara, al di là del nostro episodio. Ogni terna la gestisce alla sua maniera, le cose però andranno sempre meglio: è un vantaggio per tutti e per il sistema. Fares? È un grandissimo patrimonio dell’Hellas, in continua crescita che può ricoprire più ruoli”. Queste le dichiarazioni in conferenza stampa di Fabio Pecchia al termine della gara al San Paolo