“La positività che si respira nell’ambiente è benzina vitale per noi e va alimentata quotidianamente. Kean? Il modulo è l’ultimo dei problemi. Moise ha caratteristiche diverse rispetto a Petkovic e Matos, noi dobbiamo solo pensare a fare risultato senza pensare agli avversari. L’anima della squadra deve rimanere intatta – ha dichiarato Pecchia alla vigilia di Hellas Verona-Atalanta – Scelgo chi è nelle migliori condizioni in base a chi ha più energie psico-fisiche. Felicioli nel derby ha dimostrato di stare bene e ci può dare un contributo importante. Tutti devono farsi trovare pronti. Firmerei per il pareggio? Giochiamo sempre per il massimo della posta in palio. Dobbiamo affrontare tutte le partite dando sempre il massimo. Cerci? È in continua crescita e quando tornerà a completa disposizione ci darà il suo contributo”.