“Parlare degli altri mi riesce sempre difficile, la partita di domani contro il Cesena riserva molte insidie, servirà una grande prestazione contro una squadra forte come quella allenata da Camplone. L’Hellas Verona ci arriva bene a questo appuntamento – ha dichiarato Fabio Pecchia – A Carpi abbiamo provato a vincere sino all’ultimo ed al Cabassi ho visto una grande reazione da parte dei miei ragazzi. Boldor dal 1′? È pronto e darà sicuramente il suo contributo. Il mercato? Non ci penso, ora quello che conta è solo la partita di domani contro il Cesena. Romulo? Si sta allenando sempre e molto bene. Questa è una cosa molto importante per noi e per i tifosi. La squadra è in salute e non è malata, ha carattere e fisicità, segnali tutti confortevoli. Contro il Cesena vorrei vedere più concretezza sotto porta, non solo da parte di Pazzini, rispetto alle ultime partite – conclude – In questi primi mesi abbiamo gettato le basi per qualcosa di importante. Zaccagni? È il suo momento, io non regalo mai nulla!”.