“Fa rabbia pareggiare così nel finale. Non è una questione atletica ma di maturità. La squadra si deve formare e sullo 0-2 eravamo padroni del campo. Dobbiamo imparare a gestire e questo pareggio ci servirà. Vivere queste partite aiuta a crescere e servirà a tutto il gruppo – ha dichiarato Pecchia – I cambi? Verde era al limite, come Cerci e Kean. Dovevamo gestire meglio il doppio vantaggio. Sono preoccupato? Penso alla coppa Italia. Per noi è una sfida importante e ci presenteremo per vincere”.