“Arriviamo bene a questo derby, in settimana abbiamo avuto la possibilità di lavorare con quasi tutti a disposizione e sappiamo che domani sarà una bella sfida, una partita diversa che si carica da sola. La spinta dei nostri tifosi in questi giorni è stata davvero molto importante per noi – ha dichiarato Pecchia alla vigilia di Vicenza-Hellas Verona – In cosa dobbiamo migliorare? La squadra deve crescere in attenzione e concentrazione. Tutte le squadre vivono momenti di alti e bassi e bisogna mantenere serenità e giusto equilibrio – spiega Pecchia – Cosa ho detto martedì ai ragazzi? Sono stato diretto come lo sono sempre. Può far sicuramente male come abbiamo subito il 2-2, squadra che in questo periodo viene punita però troppo. Vicenza vittime predestinata? Non lo è assolutamente. Non guardo la loro posizione in classifica perché hanno grande qualità. Zaccagni terzino? Può essere, come Romulo. Le alternative non ci mancano. Ho grande fiducia nel gruppo e non parlo di chi non ci sarà domani allo stadio Menti anche perché sono sicuro che chi giocherà, farà bene”.