“La sosta è stata uno svantaggio da un certo punto di vista, ma al tempo stesso siamo riusciti a recuperare qualche giocatore acciaccato. La gara di Torino? Si parla solo degli ultimi minuti, ma la squadra è riuscita invece a fare una buona prestazione per 90’, con un finale emozionate. La gara col Benevento? Una partita che vale tre punti. Giochiamo in casa, contro una neopromossa. Non c’è l’obbligo di vincere, ma la voglia di fare punti – ha dichiarato Fabio Pecchia – Pazzini? Ha dato un grandissimo contributo quando è entrato e di questo sono molto felice. Ai miei giocatori chiedo di essere determinanti e decisivi. La Serie A? Speravo in un inizio diverso, il calendario è stato un ostacolo in più. Chi recupero? Al di là della squalifica di Zuculini e l’infortunio di Ferrari, ho tutti a disposizione”.