“La retrocessione è sempre brutta. Mi spiace molto ma prendiamo atto del campo. Abbiamo commesso più errori degli altri e l’abbiamo pagata. Nonostante le sconfitte, avevamo le possibilità di giocarcela fino all’ultimo ma non ci siamo riusciti. Se ho parlato con Setti? Oggi ci siamo detti niente. C’è amarezza reciproca ma il presidente ha le idee chiare su quello che c’è da fare. Il gol di Lee? Sono molto contento. È stato ripagato del suo impegno e lavoro quotidiano. Cosa si deve fare per far riavvicinare i tifosi? L’Hellas Verona è già retrocesso ed è risuscito a ripartire. Sono molto dispiaciuto per non essere riuscito a raggiungere l’obiettivo. Questo è un fallimento? Ci sono vittorie e sconfitte, questo non è un fallimento ma una sconfitta”. Fabio Pecchia