“Che settimana è stata? Sono contento perché Valoti è più avanti rispetto a quello che mi aspettavo, su Pazzini e Gomez nessuna novità invece. Speriamo di recuperare il prima possibile il “Pazzo”. Se sarà la partita di Ganz? Mi auguro non sia solo la sua partita o quella di Cappelluzzo, ma di tutta la squadra. Contro l’Ascoli meritavamo ampiamente di vincere e da qui fino alla fine ogni partita diventa decisiva e determinante. Nelle ultime due gare abbiamo creato circa venti opportunità ma abbiamo solo fatto un gol. Dobbiamo avere più cattiveria e voglia di fare gol – ha dichiarato Pecchia alla vigilia di Pro Vercelli-Hellas Verona – Se riusciamo ad essere ancora più compatti e forti, avremo modo di creare ancora di più e di giocare nella metà campo avversario. Franco Zuculini? Gli abbiamo tirato davvero il collo. Mi piacerebbe averlo sempre, devo gestire il suo minutaggio. Ganz? Negli ultimi venti metri è un giocatore davvero forte, ha un fiuto del gol importante e credo che Simone sarà determinante. Che sia dal 1′ o a gara in corsa. Zaccagni? È in grande condizioni, devo creare il mosaico giusto della squadra. Ma ho grande fiducia perché la squadra sta bene. Abbiamo bisogno di un ambiente positivo, le critiche ci sono sempre state ed a volte ritengo eccessive”.