“Sono contento del recupero di Cerci, ha lavorato bene in questi giorni e domani sarà con noi anche se va gestito. Non avrò a disposizione invece Heurtaux. L’Inter? La storia dell’Hellas Verona parla chiaro, ma noi domani ci proveremo. Dobbiamo farlo contro chiunque, scendendo in campo mettendoci il cuore. La gara contro il Benevento? Intanto penso all’Inter. Vogliamo creargli qualche grattacapo, come all’andata anche se poi il risultato finale non ci ha premiato – ha dichiarato Fabio Pecchia alla vigilia di Inter-Hellas Verona – La squadra deve continuare a proseguire per la sua strada, dobbiamo esporci ancora di più cercando di creare il massimo per quello che è nelle nostre possibilità. L’importante è entrare in campo, cercando di dare noi il primo colpo. Tanti diffidati in difesa? Non ci penso. Aarons? Spero ci possa dare un grande contributo per questo finale di stagione”.