“Era da anni che non vedevo certe cose. Siamo stati bravi perché qui a Foggia non è stato affatto facile visto il clima che si è creato da subito anche in campo. Peccato per come si era messa la partita, ma siamo riusciti almeno a dare continuità ai risultati. Ora ci riposiamo e dopo ripartiamo da Padova – ha dichiarato Pazzini – L’arbitro? Poteva avere un gestione diversa, una partita maschia dove ci siamo dati tante botte. I miei obiettivi per il 2019? Voglio far bene ed aiutare i miei compagni a vincere più partite possibile per ottenere il nostro obiettivo”.