Dopo il 2-1 firmato dal dischetto contro la Juventus, Giampaolo Pazzini è diventato il miglior rigorista della storia della Serie A. L’attaccante dell’Hellas Verona ha realizzato 23 rigori su 24 totali battuti nel massimo campionato italiano: una statistica del 95,8%, con un solo errore contro l’Udinese dell’allora portiere Samir Handanovic commesso il lontano 3 dicembre 2011. Chi dietro al Pazzo? Cristiano Ronaldo della Juventus, con 12 rigori trasformati su 13 (percentuale del 92,3%), e Zlatan Ibrahimovic del Milan, con 23 rigori trasformati su 25 (percentuale del 92%).