“L’addio all’Hellas Verona? È una ferita ancora aperta, perché fa male ritrovarsi da un giorno all’altro a non essere più considerato. C’è sempre una persona prima del calciatore e va sempre rispettata – ha dichiarato Giampaolo Pazzini a Sky Sport – Le dimissioni odierne del ds? Le trovo fuori luogo, è un atto per togliersi le responsabilità”.