Pare sempre più difficile l’impiego del capitano e bomber dell’Hellas Verona, Giampaolo Pazzini, domenica al Bentegodi contro il Pisa.

Lo stop forzato causa cervicobrachialgia l’ha già messo ko per le sfide contro Ascoli e Pro Vercelli e anche contro il Pisa pare tutto tranne che scontato il suo recupero, considerate anche le sette gare in programma nel solo mese di aprile.

Anche contro il Pisa, toccherà dal 1′ a Simoneandrea Ganz sostituire il capocannoniere cadetto.