“Ho sempre dato tutto per questa maglia e sono stato orgoglioso di averla indossata e di aver vestito i gradi di capitano. Mio figlio è cresciuto a Verona, ha la cadenza veronese e gli stiamo spiegando il momento che sto vivendo. Per Tommaso questa è casa sua. A Verona siamo stati bene e stiamo valutando di rimanerci a vivere. Se domani ci sarò? Sì, anche se il mister non vorrà (ride, ndr). I tifosi? Sono stati fantastici con me e non smetterò mai di ringraziarli” ha dichiarato Giampaolo Pazzini.