“Non è facile stare fuori ed io ne so qualcosa. Simone Andrea (Ganz, ndr) sta lavorando bene e capisco le sue espressioni quando non viene chiamato in causa in campo. Lui deve stare tranquillo, arriverà anche il suo momento”.

Giampaolo Pazzini