“È andata abbastanza bene. C’era voglia di festeggiare: dopo un’annata deludente serviva una bella soddisfazione come questa. Aver riportato il Verona in A e dato tanta felicità a questi tifosi è una bella cosa. Quando ho scelto Verona ero consapevole di quello che rappresentava. C’era una voglia di rivalsa: non è stato facile tornare in B, forse era più semplice andare via ma non è da me – ha dichiarato Pazzini ospite ieri sera a Tiki Taka – Cassano? Con lui il Verona ha avviato i contatti già lo scorso gennaio. Chi vincerà la classifica marcatori? Sono tutti grandissimi attaccanti. Sono molto contento per Dzeko, l’anno scorso è stato criticato ma si vedeva che era un grandissimo giocatore. Per la classifica marcatori tifavo Belotti e Mertens mi ha stupito”.