L’analisi dell’allenatore della Primavera dell’Hellas Verona, Massimo Pavanel, dopo il pareggio (2-2) casalingo contro il Brescia.

“Oggi i ragazzi hanno compiuto qualcosa di straordinario, sono stati eroici. Abbiamo combattuto contro tutti oltre che contro il Brescia, l’arbitraggio non ci ha facilitato e non è stato lucido nelle scelte, chi viene qui deve essere preparato e oggi questo direttore di gara non lo era. Non abbiamo concesso niente all’avversario, a parte l’errore sul primo gol, mentre sul secondo c’erano almeno due metri di fuorigioco. Sono contento per i ragazzi, e anche per chi è entrato perché si è fatto trovare pronto. Siamo sulla strada giusta anche se nelle ultime tre gare abbiamo raccolto solo un punto e sia con il Milan che con il Chievo meritavamo molto di più”.