Il club gialloblù cerca una punta da affiancare a Luca Toni. Quasi sfumato il colpo Quagliarella, il direttore sportivo Sean Sogliano è tornato su un vecchio pupillo, il brasiliano Paulinho.

Il Livorno chiede una cifra vicina agli 8 milioni di euro, il Verona è fermo a 5 più bonus. Spinelli non vuole fare sconti, mentre il club di Setti tenta di limare il gap fra domanda e offerta.

Verona e Livorno lavorano per Paulinho, obiettivo numero uno per l’attacco gialloblù. Foto: zimbio.com