Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha ricevuto ieri l’Amministratore Delegato di Sky Italia, Maximo Ibarra, e il Direttore delle Relazioni esterne e istituzionali, Riccardo Pugnalin. L’incontro, fa sapere l’ufficio stampa del Ministero, si è svolto in un clima positivo e di massima collaborazione, allo scopo di individuare una soluzione pienamente condivisa tra le diverse parti e che possa soddisfare nella migliore maniera possibile, in un momento particolare per il Paese, la grande passione degli amanti dello sport.

L’ipotesi è quella di trasmettere 2/3 gare, non di cartello, nelle prime giornate su TV8 del digitale terrestre che appartiene a Sky, con la Rai che potrebbe organizzare 90’ minuto con i gol in prima serata. L’ultima parola spetta alla Lega Serie A.