“A me interessa avere 22-23 giocatori, c’è coesione sulle caratteristiche. Da martedì lavoreremo su un gruppo finito fino a gennaio. Che Verona mi aspetto? Il calcio è fatto di risultati. E’ evidente che avendo sei punti stanno bene, sono partiti forte. Il Verona è mediamente difficile quanto da capire. Giocano in duelli, per opporsi bisogna avere la stessa forza e la stessa fame. Abbiamo la voglia e la fame per giocarcela, sono convinto che faremo la prestazione. Vedo la squadra in un nuovo inizio di concentrazione e mi fa ben sperare. Darmian? Matteo è un ragazzo eccezionale e fa capire la forza di questo gruppo. E’ un giocatore dell’Inter quasi ufficialmente, ha dato disponibilità a dare una mano. Non partirà dall’inizio com’è normale che sia, credo sia giusto costruire con chi sarà del Parma da qui in avanti" ha dichiarato l’allenatore Fabio Liverani alla vigilia di Parma-Hellas Verona.