Il Parma Calcio comunica che anche in occasione della partita di Serie A Tim con l’Hellas Verona, in programma domenica 4 ottobre (fischio di inizio: ore 15), i cancelli dello stadio Ennio Tardini potranno essere aperti a un numero contingentato di pubblico. Come nelle recenti circostanze, all’impianto potranno accedere mille spettatori, grazie a una nuova specifica ordinanza (n.183) che il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ha emanato nella giornata odierna.
L’opportunità concessa dalla Regione attende la ratifica del GOS (Gruppo Operativo Sicurezza) della Questura di Parma, convocato domani.

Nel caso sia determinato il definitivo nulla osta, il Parma Calcio distribuirà i titoli di ingresso a invito, suddivisi in tre settori dello stadio (Tribuna Petitot, Tribuna Est e Curva Nord) privilegiando gli sponsor con cui il club ha contratti di ospitalità.Tutte le persone che accederanno al Tardini dovranno rispettare il regolamento d’uso dell’impianto e la normativa vigente in tema di Covid-19: utilizzo della mascherina, igienizzazione, misurazione della temperatura corporea, distanziamento sugli spalti, divieto di restare in piedi durante la partita con mantenimento del posto assegnato. Fonte: parmacalcio1913.com