“Ho avuto paura. Diversi giorni dopo la gara con la SPAL (a marzo, ndr) ho avuto un po’ di febbre. Niente di grave ma non avendo fatto i tamponi non potevamo stabilire se avessi contratto il Covid-19 oppure no, cosa accertata solo dai test sierologici effettuati in questi ultimi giorni. I sintomi sono stati leggeri, ho avuto 37 di febbre, cosa che mi succede ogni anno” ha dichiarato a ParmaToday l’allenatore ducale, Roberto D’Aversa.