Un problema che potrebbe riguardare non solo la società di Maurizio Setti ma anche le retrocesse Benevento e Crotone. La Lega Serie B sta infatti studiando, come già vi abbiamo raccontato, la possibilità di non conferire a pieno (2-3 milioni di euro, ndr) ma in misura ridotta, la mutualità. Le tre società hanno subito esternato il loro malcontento inviando una lettera al presidente della Lega Serie B, Mario Balata. All’Hellas Verona intanto spetteranno comunque i 25 milioni che sono attribuiti a chi abbia giocato tre degli ultimi quattro campionati in A (15 per il Crotone, 10 per il Benevento, ndr), cui si aggiungeranno, nel caso in cui gialloblù non dovessero centrare l’immediata promozione, altri 10 milioni di euro, residuo di cui fruirebbe nella stagione 2019/20. Sulla mutualità invece si attende una risposta da parte della Lega Serie B.