Andrea Mandorlini si complimenta con l’AGSM Verona calcio femminile per la conquista dello scudetto.

“L’esplosione della Curva Sud nel ricordare il trentennale dello scudetto è stata una cosa molto bella ed emozionante – racconta l’allenatore scaligero – Per me è motivo d’orgoglio allenare a Verona, una città fantastica che merita di avere due squadre in serie A e, notizia di ieri, ha anche la squadra di calcio femminile campione d’Italia a cui vanno i nostri complimenti”