Mandorlini l’ha provato con insistenza nella seduta pomeridiana di ieri, l’ultima a porte aperte in vista dell’impegno di domenica del Bentegodi contro la squadra di Di Francesco.

Mandorlini starebbe pensando di dare fiducia dal 1′ al centrocampista marocchino in cabina di regia. Per gli altri due ruoli in mediana, bisognerà verificare le condizioni di Hallfredsson, sempre più vicino al più recupero dopo il problema al tendine d’Achille, e quelle di Sala che ieri ha subito un leggero infortunio alla caviglia a seguito di un contrasto in partitella.

Se non dovessero recuperare, pronti Tachtsidis e Greco, quest’ultimo uno dei migliori in campo lunedì sera a Firenze, senza dimenticare Campanharo