Si contano un totale di 53 precedenti tra Hellas Verona e Torino in Serie A. Il bilancio, finora, è di 10 successi per i gialloblù, 23 pareggi e 20 vittorie per i granata.

Il Torino è la squadra contro cui il Verona ha pareggiato più partite in Serie A: 23 su 53.

L’ultima vittoria dell’Hellas Verona contro il Torino risale al 25 febbraio 2018, match disputato allo stadio ‘Bentegodi’, vinto dai gialloblù per 2-1 grazie alla doppietta decisiva di Mattia Valoti. Da allora sono arrivati 4 pareggi consecutivi.

Il punteggio più frequente tra Verona e Torino in Serie A è lo 0-0, finale di 11 incontri, il più recente dei quali nel gennaio 2016.

Hellas Verona e Torino hanno pareggiato 6 delle ultime 7 partite di campionato (il già citato successo gialloblù del 2018 completa il parziale).

L’Hellas Verona ha colpito 20 ‘legni’ in questo campionato e in Serie A, come il Milan e più di tutte le altre partecipanti al campionato. Dal 2004/05 (da quando questo dato è raccolto da Opta), non ne aveva mai colpiti più di 17 in una singola stagione.

Il Torino ha segnato con 17 marcatori diversi in questo campionato, nessuna squadra ha fatto meglio.

Antonín Barák ha segnato finora 7 gol in campionato e non ha mai fatto meglio in una singola stagione di Serie A.

Eddie Salcedo ha segnato 2 gol nelle ultime 3 partite di campionato; l’attaccante dell’Hellas Verona è, tra i giocatori con almeno due gol in questo campionato, il più giovane.

Federico Dimarco è il difensore che più volte ha mandato un compagno al tiro in questo campionato (66).

Kevin Lasagna ha già segnato in carriera contro il Torino, nel settembre 2017 con la maglia dell’Udinese. Fonte: hellasverona.it