Si contano un totale di 48 partite tra Hellas Verona e Sampdoria: 12 vittorie per i gialloblù, 17 pareggi e 19 vittorie per i blucerchiati.

L’Hellas Verona ha conquistato i tre punti nella sfida interna più recente contro la Sampdoria nell’ottobre 2019 (vittoria per 2-0) e potrebbe registrare due successi interni consecutivi contro i liguri per la prima volta da novembre 1975.

I gialloblù di mister Ivan Juric sono rimasti imbattuti in 9 delle 11 gare di questo campionato (5 vittorie e 4 pareggi). Nelle 29 stagioni complessive
precedenti di Serie A, inoltre, solo una volta ha fatto meglio a questo punto della stagione: nel 1984/85 con Osvaldo Bagnoli alla guida (zero sconfitte), stagione dello storico Scudetto.

Nessuna squadra ha subìto meno gol dell’Hellas Verona nel corso dei primi tempi di questo campionato (3).

Adrien Tameze ha recuperato 13 palloni nell’ultima trequarti di campo, solo Alejandro Gómez ha fatto meglio (14) nel campionato in corso.

Federico Dimarco ha creato 30 occasioni da gol per i compagni, alle spalle del solo Hakan Calhanoglu (43) in questa Serie A TIM.

Tra i portieri con almeno 40 presenze nelle ultime due stagioni nei top-5 campionati europei, Marco Silvestri ha registrato una percentuale di parate corrispondente al 75.4% posizionandosi terzo in questa speciale classifica. Al primo e secondo posto troviamo rispettivamente Jan Oblak (79.6%) e Thibaut Courtois (76.5%). Fonte: hellasverona.it