Si contano un totale di 58 precedenti tra Hellas Verona ed Inter: 4 vittorie per i gialloblù, 21 pareggi e 33 vittorie neroazzurre.

Il punteggio più frequente tra Hellas Verona e Inter in Serie A è lo 0-0, finale di 12 incontri.

L’Hellas Verona ha subìto 12 gol nelle prime 13 partite del campionato in corso: a questo punto della stagione, nello scorso torneo, i gialloblù ne avevano incassati 11. Questi sono i migliori due risultati dei gialloblù nell’era dei tre punti a vittoria.

Nessuna squadra ha subìto meno gol di Hellas Verona (uno) ed Inter (due) sugli sviluppi di un calcio piazzato in questo campionato.

Con 32 gol nelle prime 13 partite stagionali di Serie A, questo è il miglior inizio a livello realizzativo dell’Inter dal 2009/10.

Nessuna squadra ha colpito più legni del Verona in questo campionato (11, al pari del Milan).

Eddie Salcedo é l’unico giocatore nato dopo l’1/1/2001 che vanta più di 20 presenze in Serie A (27 in totale per lui).

L’unico gol di Federico Dimarco in Serie A è arrivato nel settembre 2018 contro l’Inter, con la maglia del Parma.

Marco Faraoni ha esordito in Serie A con l’Inter nel novembre 2011, collezionando 14 partite e un gol con i nerazzurri.

Mattia Zaccagni ha esordito in Serie A nel settembre 2015 contro l’Inter.

La prossima sarà la presenza numero 50 per Darko Lazovic con la maglia dell’Hellas Verona, considerando tutte le competizioni. Fonte: hellasverona.it