Si contano un totale di 3 precedenti tra Hellas Verona e Crotone in Serie A. Il bilancio, finora, è in perfetto equilibrio: una vittoria a testa e un pareggio.

La partita del girone di andata, giocata allo stadio ‘Bentegodi’ il 10 gennaio 2021, è terminata con la vittoria per 2-1 dell’Hellas Verona grazie alle reti di Nikola Kalinić e Federico Dimarco (la prima di destro, la seconda di sinistro).

L’Hellas Verona ha perso solo una delle ultime 9 gare di Serie A contro formazioni neopromosse, completano la statistica 7 vittorie e 1 pareggio.

La squadra di mister Ivan Jurić ha realizzato 8 gol di testa in questo campionato (tra cui due degli ultimi tre, firmati entrambi da Eddie Salcedo), il doppio di quelli del Crotone (4).

L’Hellas Verona conta 8 gol dalla panchina, siglati da 6 marcatori diversi. Dall’altra parte, il Crotone è l’unica squadra che non ha ancora realizzato un gol con un giocatore subentrato in questa Serie A

Federico Dimarco è l’unico difensore italiano che ha segnato almeno 5 gol in questa stagione di Serie A.

Kevin Lasagna ha trovato il gol in entrambe le sue presenze contro il Crotone in Serie A (con la maglia dell’Udinese nel 2017/18); quella calabrese è l’unica avversaria che l’attaccante ha punito nel 100% delle gare disputate nel massimo campionato.

Marco Davide Faraoni e Federico Ceccherini hanno indossato la maglia del Crotone in Serie A. Il primo conta 28 presenze e due gol nel campionato 2017/18; il secondo 72 gettoni e due sigilli tra il 2016 e il 2018.

Darko Lazović ha partecipato attivamente a 2 degli ultimi 4 gol del Verona in Serie A (una rete e un assist).

L’allenatore del Verona, Ivan Jurić, è un ‘ex’ di questa sfida, avendo una passato al Crotone sia da giocatore che da tecnico. Fonte: hellasverona.it