Sono solo 9 i precedenti in A tra Brescia e Verona, e l’ultimo in Lombardia risale a ben 18 anni fa (uno 0-0 del 2002). A fronte di 4 pareggi e 1 vittoria del Brescia, l’Hellas ha collezionato ben 4 successi (compresa la gara d’andata) ma non ha mai vinto al Rigamonti nella massima serie.

LE CURIOSITA’ – L’Hellas Verona, nell’era dei 3 punti, non aveva mai conquistato 42 punti dopo le prime 29 giornate. Battuto anche il record della stagione 2013/14, quando Toni e compagni erano arrivati a quota 40.

– Escludendo gli autogol, 4 degli ultimi 7 gol in trasferta del Verona in campionato sono nati da un cross; nessuna delle sei precedenti reti esterne dei gialloblù era arrivata da questa situazione di gioco.

FOCUS GIOCATORI – All’andata, contro il Brescia, è arrivato sia l’esordio in Serie A per Alan Empereur che il primo gol in gialloblù di Eddie Salcedo.

– Kumbulla contro Tonali: si affrontano 2 dei soli 3 calciatori nati dopo il 2000 ad avere almeno 20 presenze da titolare in questa Serie A. Il terzo è Dejan Kulusevski. Fonte: hellasverona.it