Il fratello del centrocampista dell’Hellas Verona, Nordin Amrabat, ha parlato di Sofyan a Radio Marte.

“Sofyan sta facendo molto bene. È da qualche mese che gioca ad alto livello, ma deve continuare a lavorare, non deve accontentarsi. Guardo ogni sua partita, mi prendo cura di lui, da buon fratello. Sta migliorando molto, ma se devo essere critico, dico che deve segnare più gol, anche se poi quando mi guardo intorno vedo che anche gente come Busquets e Casemiro nel suo ruolo non segnano poi tanto. Sofyan ha 23 anni, può e deve ancora crescere – ha dichiarato Nordin Amrabat – Napoli? Ne ho parlato con l’agente di mio fratello che mi ha confermato l’interesse di alcune squadre e posso dirvi che tra queste c’è il Napoli. Piace anche a qualche altra squadra italiana e a un paio di inglesi. Non sono io però a dover parlare del suo futuro, Sofyan ha un agente e in questo momento è concentrato sul Verona. Ma da quello che mi raccontavano i miei ex compagni, il suo stile di gioco credo sia perfetto per il Napoli”.