“Oggi è stata una partita tranquilla, grazie anche alla difesa che ha lavorato bene e che ha concesso poco al Trapani. Oggi contava solo vincere e adesso sono tutte finali. Sappiamo soffrire e fare gol, dobbiamo continuare così. Il modulo nuovo? L’unica cosa che conta è giocare con cattiveria, solo così possiamo ottenere punti – sottolinea Nicolas – Siamo tutti importanti, una squadra unita dove ognuno deve dare il suo contributo. Adesso è arrivato il momento di affrontare queste ultime nove partite al massimo. Raccolto meno di quando seminato? È vero, ma la serie B è un campionato molto difficile. Rivincita? Noi dobbiamo sempre e solo rispondere sul campo. L’accoglienza dei miei ex tifosi? Li ringrazio molto”.