Ieri sera ho sofferto due volte. Prima della partita, a casa mia, con il rammarico di non poter provare a dare il mio aiuto ai miei compagni in una gara difficile. E dopo la partita, per una sconfitta che fa male perché arrivata dopo una grande prestazione della squadra. Oggi tutti noi siamo dispiaciuti ma non abbiamo paura, al contrario abbiamo tanta rabbia che vogliamo trasformare in vittorie, perché dobbiamo conquistare il nostro obiettivo a tutti i costi. E’ un dovere che noi calciatori, che siamo quelli che scendiamo in campo, abbiamo nei confronti della nostra Società, di tutta la gente che lavora per il bene del Palermo, dei nostri straordinari tifosi e di noi stessi. Oggi, così come lunedì sera al “Barbera”…tutti insieme, tutti uniti. Questo il messaggio e la foto pubblicati sui social dall’attaccante del Palermo, Ilija Nestorovski.