L’unica novità di formazione è la scelta di Mandorlini di partire con Nenè titolare al posto dell’ex Toni.

(4-3-3) Gollini, Sorensen, Moras, Marques, Brivio; Obbadi, Tachtsidis, Ionita; Gomez, Nenè, Jankovic