La recente scomparsa di Roberto Puliero, professore di lettere, attore e regista di teatro, radiocronista e personaggio televisivo ha lasciato un vuoto incolmabile a tutti noi Veronesi. La sua figura ha rappresentato per anni e per tante generazioni la cultura del Teatro popolare di Verona e di tutta la provincia attraverso le rappresentazioni della sua compagnia de "La Barcaccia", deliziando in diverse occasioni anche la platea del nostro Teatro Astra. Le sue inimitabili radio cronache hanno appassionato tutti i Veronesi, al punto da rendere impensabile poter ascoltare una partita del "Verona" senza la sua voce. Colto e popolare al tempo stesso, con la sua intelligenza, il suo umorismo, il suo estro, è stato uno dei migliori interpreti della "veronesità”. Unico poeta e cantore di Verona e delle sue tradizioni. La sua satira libera e pungente ci ha regalato battute,imitazioni e caricature indimenticabili. La cultura veronese ha perso uno dei migliori protagonisti del nostro tempo, per questo motivo chiedo al sindaco e a tutta l’ Amministrazione Comunale di San Giovanni Lupatoto di intitolare una via o piazza ed una rassegna teatrale od altro evento culturale a suo nome, per far in modo di mantenere vivo il suo ricordo e quello che rappresenta per i lupatotini e i veronesi.

Bimbato Davide
Consigliere Comunale
San Giovanni Lupatoto