Ammenda di € 3.000 alla società di via Belgio “per avere, al 34° del secondo tempo, indirizzato un coro insultante ad un calciatore della squadra avversaria”.

fonte: legaseriea.it